Lab 1: Immergersi nel contesto/

Attività: sopralluogo ed attività di mappatura del contesto in cui la nuova residenza verrà situata, misurazione sul posto dell’ingombro della nuova residenza e degli spazi funzionali principali.

 

Risultati: con le attività proposte stimoliamo gli utenti alla ricerca di evidenze positive o negative del contesto, ed a cominciare a definire dal loro punto di vista la relazione della nuova residenza con il proprio contesto.

Lab 2: Relazionarsi agli edifici e agli spazi esterni/

Attività: presentazione di concept e progetto preliminare agli stakeholder allargati (clienti + operatori + ospiti), per stimolare l’intervento di ciascuno degli Operatori e degli Ospiti su di essi e, soprattutto, il dialogo tra gli utenti per fare emergere necessità ancora inespresse e possibili soluzioni.

 

Risultati: tutti gli utenti verificano e prendono posizione rispetto i requisiti iniziali e stimolano la formulazione di nuovi importanti requisiti a volte inespressi o non chiari nemmeno alla committenza.

Lab 3: I valori del progetto secondo gli utenti/

Attività: card sorting tra immagini che esprimono diversi approcci riguardo il vivere in comunità, motivando con un operatore ed indicando con poche parole la scelta fatta. L’obiettivo è fare emergere uno o più concetti di riferimento riguardo la comunità nei quali gli utenti si riconoscano, e di definire dei valori condivisi come base del progetto.

Lab 4: Progettare le funzioni/

Attività: presentazione delle planimetrie e delle dimensioni degli spazi interni e definizione delle funzioni degli spazi di vita comune attraverso la collocazione di arredi in scala.

 

Risultati: gli utenti hanno fatto emergere le proprie aspettative rispetto all’uso degli spazi comuni e hanno acquisito consapevolezza dimensionale e capacità di lettura di disegni tecnici in scala.

Lab 5: Quale ruolo per gli utenti nella visione di progetto?/

Attività: esposizione tramite elaborati tangibili, tavole e plastici, delle scelte progettuali effettuate e dei risultati del percorso di progettazione condivisa svolto. Raccolta considerazioni e brainstorming sulle possibili implementazioni del progetto oltre le fasi già pianificate, uno sguardo al futuro della visione di progetto.

 

Visione: racconto dello scenario in cui gli elementi della visione larga di progetto sono realizzati e funzionanti. Quindi chiediamo alle persone coinvolte nel progetto: dove ti vedi in questo scenario? Quale ruolo per te? Abbiamo chiesto agli Operatori di scegliere un ruolo nella visione di progetto realizzata, spiegare agli altri la scelta, e renderla visibile posizionando un segnaposto identificativo sul plastico.